Progetto senza titolo (5)

La cultura good look maison

Good Look, è molto di più una boutique di occhiali è un progetto costruito attorno ai valori di Comunità Cultura e Integrazione.

Progetto senza titolo (5)

festivalieve 21

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza.
Sono queste le sei parole, enunciate da Italo Calvino quali chiavi interpretative del XXI secolo.

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza sono i valori a cui ispirarsi nella propria esistenza come nella propria attività professionale. Sono metodi di approccio alla realtà. Sono altresì obiettivi a cui aspirare.

Una manifestazione culturale di nuovo respiro nel panorama astigiano, che intende proporre un dialogo leggero tra le arti, un approccio dinamico, esatto, variegato e concreto alle diverse espressioni della creatività umana.

Perché la cultura offra le ali per librarsi sul passato, sorvolare il presente e proiettarsi con slancio nel futuro.

All’evento hanno partecipato personalità di rilievo da tutta Italia, tra le quali: Simona Ventura, Cristiano Militello, Gianluca Zambrotta, Miriam Meghnagi, Armando Milani, Legolize, Tredici Pietro, Antonio Caprarica, Vittorio Sgarbi, Dario Vergassola e Massimo Morini, Leonardo Manera, Luca Beatrice, e molti altri

Progetto senza titolo (5)

indulgence

Indulgence si sviluppa in 2 giorni all’insegna di intrattenimento e approfondimento. 

Una formula accattivante che caratterizza un evento promosso direttamente da Good Look Maison, che vede coinvolte personalità di spicco in diversi ambiti.

Sul palco di Indulgence, nel cuore della città, artisti e professionisti si raccontano al pubblico oltre i confini del personaggio pubblico, affrontando temi di attualità e raccontando storie di vita. Un minifestival concentrato in un fine settimana, ma con uno sguardo ben più ampio e d’eccellenza.

Progetto senza titolo (5)

Asti aperta

Asti aperta è un ciclo di incontri organizzato e promosso direttamente da Good Look Maison nella città di Asti, al fine di promuovere lo sviluppo culturale in tutte le sue forme. A partire dalla moda, passando per attualità, scrittura e sviluppo culturale, Asti Aperta ha coinvolto invitati di caratura internazionale.